More Website Templates @ TemplateMonster.com. September 24, 2012!

 

La cliente di un negozio di prodotti biologici ha deciso di spostare l'attività in un locale più ampio, dove poter offrire, oltre alla vendita di prodotti, anche la degustazione di piatti biologici. Così facendo può associare all'attività di vendita anche quella di bar e ristorazione. Il locale ha un arredo esistente che, su richiesta della cliente, occorrerà mantenere il più possibile, cercando di riutilizzare materiali e arredi nei nuovi spazi, a seconda nelle necessità. Una seconda richiesta della cliente riguarda anche il riutilizzo degli arredi del vecchio negozio, per poi combinarli con quelli del nuovo. Seppure i due stili fossero molto diversi si è riusciti ad abbinarli, anche tramite una serie di essenziali accorgimenti. Si è cercato, infatti, di limitare al massimo l'aggiunta di nuovi materiali o, comunque, di ulteriori arredi in stile, evitando anche l'uso di troppi colori. Due intere pareti divisorie in legno e vetro vengono completamente smontate dal falegname e parzialmente riutilizzate nei nuovi arredi. In questo modo l'ambiente si amplia, potendo essere riorganizzato e disposto al meglio per la sua nuova funzione.

Viene mantenuto intatto solo il piano bar coi suoi mobili in legno di ciliegio dal design classico, per combinarli con i semplicissimi scaffali in legno chiaro naturale -non trattato- del vecchio negozio. Vengono mantenute altresì le cornici a soffitto, sempre in ciliegio, ed appartenenti alle pareti poi smontate. Ognuna di queste cornici evidenzia una particolare zona sottostante del negozio (ossia rivendita di pane-frutta e la zona delle erbe medicinali). In entrambe un controssoffitto in cartongesso, diversamente colorato, lascerà filtrare una linea di luce indiretta dall'apertura appositamente ricavata tutt'intorno.

Tra le due zone, in posizione frontale rispetto al bar, una pedana in legno naturale fa da base alla zona degustazione con i tavolini. Tutto il resto degli arredi è una combinazione tra una struttura in legno naturale e l'applicazione dei più preziosi pannelli in legno di ciliegio, provenienti dalle pareti smontate. Lo stesso dicasi per il mobile della cassa. I colori del logo aziendale sono l'arancio ed il verde chiaro. Essi saranno mantenuti per i dettagli decorativi (intonaci, carta da parati, lampade, sgabelli e sedie). Una precisazione, infine, deve essere fatta per quanto riguarda gli arredi. I tavoli sono quelli esistenti, in legno di ciliegio massiccio. Mentre per gli altri arredi è stato scelto un materiale come la plastica, trasparente, robusto, colorato, moderno. Questo sia per gli sgabelli che per le sedie e le lampade a soffitto. In questo modo il nuovo si è integrato con l'esistente in modo ideale, non pesante bensì innovativo. Non c'è che dire: un esperimento interessante